top top
2007 - "Accorcia la notte, allunga la vita"
"Il Fico" - Bisceglie (Bari)
"Trappeto" - Monopoli (Bari) - VIDEO
"La Lampara" - Trani (BAT)
Andria - Peucetia
"Autodromo Club" - Monopoli (BA)
Concerto - Conversano
Oltre lo Sport - Turi
VI Gymkana - Cisternino
TWINS - Canosa
Notte Bianca - Putignano


2006 - Katedromos a Telenorba - "Graffio"
2006 - Progetto "Dolce Messaggio"

2006 - Progetto "TIR educato"

2005 - Maxi Manifesti affissi

2005 - Carnevale di Putignano: i maestri cartapestai aderiscono alla campagna di sensibilizzazione contro le stragi stradali, mostrando sul retro di ciascun carro allegorico diversi slogan a favore della sicurezza stradale.

2003 - Una mostra contro le stragi della strada 08 Ottobre 2003
La mostra fotografica contro le stragi stradali del fotoreporter putignanese Antonio Coladonato, sarà esposta a partire da ottobre, a cura dell’Osservatorio per la Prevenzione e la Sicurezza Stradale di Taranto in diverse città: Scilla (RC), Crispiano, Bari, Putignano, Ruvo, Martina Franca, Trani, Massafra, Lecce, Matera, Napoli, Catanzaro, Reggio Calabria.
La mostra, peraltro già visitata dal ministro Mantovano, è un insieme di fotografie-reality, scattate sui luoghi degli incidenti.
“L’iniziativa - dice Angelo Piccirillo, presidente dell’Osservatorio - rientra nel progetto Stradopolis patrocinato dai vari Ministeri, dall’Anas Compartimento Puglia e Basilicata e dalla Regione Puglia. E’ finalizzato a diffondere la cultura della prevenzione stradale e a monitorare gli atteggiamenti, i comportamenti e i fattori di rischio degli utenti della strada meridionali”.
Intanto, confrontando i dati relativi agli incidenti stradali del periodo 30 giugno - 20 agosto 2002 con quelli dello stesso periodo 2003, i risultati sono positivi.
Si è passati da 30.318 del 2002 a 23.416 del 2003, registrando un meno 29,47%. Nella specificità: gli incidenti mortali sono passati da 708 a 559, quindi –26,65%; -26,15% per quanto riguarda il numero dei morti (da 791 a 627); -30,56% gli incidenti con feriti (3546 unità in meno) ed infine, un soddisfacente –35,65% di feriti, passati da i 23.374 del 2002 ai 17.230 del 2003.
Il Nuovo Codice della Strada, ha ridotto, nella prima fase di applicazione, il numero degli incidenti stradali stimolando la prudenza dell’utenza. Antonio Coladonato porta avanti la “Campagna di sensibilizzazione contro le stragi stradali” da qualche anno, nel tentativo di far riflettere sul fatto che spesso, per evitare il peggio, basta rispettare poche e chiare parole d’ordine: indossare il casco, allacciare la cintura, rispettare il limite di velocità e la segnaletica stradale, limitare l’assunzione di alcool quando si deve guidare, usare l’auricolare o il viva- voce per parlare al telefonino, non mettersi alla guida subito dopo la discoteca. Ricordiamoci sempre che tutti siamo potenziali vittime della strada. Non sfidiamo la morte!

Fonte: L'informatore 08 Ottobre 2003

2003 - Noci 13 Luglio 2003 Giornata della sicurezza stradale, circa 7000 visitatori
Organizzata dall'Associazione "L'Acume della Collina" con il patrocinio del Comune di Noci e il Fotoreporter Tonio Coladonato "presso" l'ex pretura di Noci. Mostra Fotografica a cura di Foto 2C e dell'Agenzia Iessepi di Bari.
Hanno aderito a questa Giornata: Il Sindaco del Comune di Noci (BA) Liuzzi Dr.Piero - Polizia Stradale di Castellana Grotte (Ba) - Carabinieri della Locale Stazione - Medici e Paramedici del 118 Sede Putignano (Ba) - Polizia Municipale del Comune di Noci (Ba) - Vigili del Fuoco del Distaccamento di Putignano (Ba) - Relatore: Gustavo Del Gado Giornalista di TELENORBA. Foto 1   Foto 2   Foto 3   Foto 4   Foto 5  

2002 - Realizzazione e distribuzione di cartoline e adesivi per la sensibilizzazione contro le stragi sulle strade.


2002 - Gazzetta del Mezzogiorno 22 Aprile 2002 pag.17 Antonio Coladonato.
In mostra le foto choc dell'orrore
L'orrore delle morti del sabato sera, portato nei luoghi culto del popolo della notte. Dodici fotografie.
Scattate sulle strade della morte, sono state esposte nella discoteca New Autodromo Club.
Una iniziativa voluta dai proprietari dello storico locale, i fratelli Michelangelo e Simone Lamanna [...].
L'industria del divertimento non si ferma, ma forse per la prima volta in Italia porta il problema «in casa»,
dentro una discoteca, per indurre alla riflessione. [...] Dodici fotografie scattate dal fotoreporter Antonio Coladonato,
che tra lamiere contorte e frammenti di vetro sparsi sull'asfalto, misti a sangue, fermano la verità della morte. [...]

2002 - Castellana Grotte (BA) con mostra fotografica Del fotoreporter Tonio Coladonato.
"Per non dimenticare ... Aurelio, Federico, Valeria, Vito"
Alle ore 10 di lunedì 6 maggio 2002 presso Il Palazzetto dello Sport si svolgerà, nell'ambito della settimana
nazionale della Sicurezza Stradale (5-12 maggio 2002), una tavola rotonda con gli studenti ed i docenti dell'intero
circondario, organizzata dall'A.S. Athletic Basket.
Patrocinio del Comando Regionale della Polizia Stradale, della Provincia di Bari e del Comune di Castellana
"Velocità + alcool + stupefacenti = morte"

barrarossa
homedestra